Primitivo di Manduria DOC

Primitivo di Manduria DOC

3.99

0,75 L

Le parole di Luca Maroni

Vino di morbidezza palatale pressoché perfetta. Una successione fra acidità, tannino e suadenza dell’uva che compie appieno la rotondità della beva. E così ci avvolge con la delicatezza del fiore e dell’uva.

Primitivo
Intenso e armonicoPieno, armonico, gradevole
14% Vol
16-18° C
Morbido ed elegante accompagna primi piatti di pasta, arrosti e carne ai ferriGrigliate, arrosti, stufati e formaggi stagionati
COD: 80076 Categoria: Product ID: 1050

Descrizione

Sensazioni: ottenuto dalle uve a bacca rossa di Primitivo, varietà antichissima tipicamente pugliese, che esprime la sua forma al meglio nella zona di Manduria e nei comuni limitrofi. Il vino presenta un colore rosso intenso con riflessi granati. Il profumo è complesso con sentori di prugna, marasca e note di cacao e liquirizia. Il gusto avvolgente e con una stupefacente pienezza e morbidezza non solo olfattiva. Un vino importante, da serbare per le grandi occasioni.

Vinificazione: la vendemmia avviene presto, nel mese di agosto. Da qui il nome Primitivo. Le uve dopo essere pigia-diraspate, seguono un periodo di macerazione sulle bucce a temperatura controllata, con frequenti rimontaggi che garantiscono la giusta estrazione di colore. Infine affina per alcuni mesi in barriques di rovere francese prima di essere imbottigliato.

Metodo di allevamento: Alberello pugliese
Conservare in un luogo fresco e asciutto.
Bicchiere: Grand bordeaux cru
Durata: 24-36 mesi se conservato in luogo idoneo